Section In The Spotlight - ESN GEG Genova


A vincere il Section in the Spotlight di Dicembre - Christmas Edition è ESN GEG Genova!

ESN & Student Union


Venerdì 17 dicembre, alle ore 13:30, presso l’Auditorium IULM, in via Carlo Bo, 7, a Milano si terrà la conferenza di apertura della IV Piattaforma Nazionale di Erasmus Student Network Italia

International Dinner di Food Wave


Giovedì 16 dicembre, a Milano, ci sarà la seconda delle quattro cene previste nel progetto Food Wave in collaborazione col Comune di Milano. 

Il progetto Food Wave si pone gli obiettivi di condurre una dieta sana, scegliere prodotti locali e di stagione, combattere contro lo spreco alimentare, migliorare l’educazione alimentare e, in tutto questo, avere un ruolo attivo nella società. 

Erasmus Student Network Italia crede molto in questi valori e, per questa ragione, ha organizzato la seconda International Dinner per avvicinare gli studenti in mobilità nella città di  Milano alla causa, dove questi ultimi avranno la possibilità di approfondire i temi trattati, di discutere e aprirsi al confronto, ovviamente potranno scoprire di più sull’ambiente della loro nuova città, e avranno anche la possibilità di rispondere alle domande che gli verranno poste dai volontari di ESN Italia. 

Il clima internazionale favorirà lo scambio e il dibattito tra culture diverse ma unite dall’obiettivo comune di salvaguardare il nostro pianeta, la nostra casa; il tutto accompagnato da un aperitivo volto a unire gastronomicamente tutti i palati. 

L’evento inizierà alle ore 18.30 presso C30 – One Day. L'organizzatore dell'evento è Giovanni D'Amico, Event Manager di ESN Italia 2021.

Section In The Spotlight - ESN Catania


ESN Catania è la vincitrice del Section in the Spotlight di Novembre 2021!
 

La sezione ha dato largo spazio alla fantasia e alla creatività ideando un gioco di società ad hoc da utilizzare durante un evento culturale in cui l’apprendimento della lingua italiana incontrava il divertimento: il ‘’Tandem: Games of Tony’’. Attraverso questo evento a tema Social Inclusion e Culture, gli Erasmus hanno avuto occasione di immergersi in più sfide che vanno da quiz e rebus da risolvere, fino a cantare canzoni o coniugare verbi, per poter avere più elementi utili possibili per uno scambio linguistico. 

Il gioco era strutturato con un tabellone con caselle colorate, pedine stampate 3D e dipinte a mano che richiamavano elementi tipici della cultura siciliana ed un set di carte. In base alla casella e al tipo di carta, la squadra doveva cimentarsi nelle varie sfide. 

L’evento ha visto la partecipazione di 40 persone, tra Erasmus ed ESNers che hanno creato le squadre e supervisionato lo svolgimento delle attività, assegnando un premio finale ai vincitori.